Milano, 18 gennaio 2017 – Ital Gas Storage S.p.A. comunica che oggi sono state avviate le procedure per una nuova fase di test che, come le precedenti, avrà durata di circa una settimana e riguarderà un unico pozzo del Cluster A. Tale pozzo non è stato ancora del tutto analizzato, in quanto le attività di test, iniziate a fine agosto dello scorso anno, erano state sospese.

Come già avvenuto nei precedenti test, verranno utilizzate dieci coppie di torce silenziate e disposte in batteria, nelle quali la combustione del gas avverrà all'interno di camini cilindrici, che non renderanno visibile la fiamma e che avranno anche la funzione di schermare il rumore. Tale modalità, già adottata con successo anche nei recenti test, ha permesso di ridurre al minimo l'impatto sul territorio.

Ital Gas Storage ricorda che i test rientrano tra le normali attività di completamento della perforazione dei pozzi e vengono svolti da personale qualificato all'interno di determinate aree di lavorazione, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e a seguito dell'autorizzazione delle autorità competenti.