Proseguono le attività periodiche dei test dei pozzi per garantirne la sicurezza a regime. Massima attenzione verrà dedicata alle modalità impiegate per minimizzare l'impatto sul cantiere e le zone limitrofe, sempre nel massimo rispetto delle norme di sicurezza.

In allegato comunicato stampa del 6 settembre 2016